001 ACiao a tutti, oggi voglio presentarvi quest’idea facile facile. Come si realizza un manicotto, un’ottima alternativa al tradizionale guanto di lana.

In base al  tipo di lana che ho usato, ho scelto dei ferri 5 1/2 e ho preparato sul ferro 36 maglie. Io porto una smoll e il guanto su di me è abbastanza comodo, per cui questa misura può essere sufficiente anche per una taglia media di mano e braccio. In ogni caso fate sempre un campioncino di prova prima di partire con il lavoro. 002 B Ho proseguito la lavorazione a punto coste 2/2 per un totale di 17 cm di altezza. Ho eseguito la diminuzione di 4 maglie per lato ( che corrisponderà all’apertura del pollice) ed ho proseguito per altri 5-6 cm di altezza( ovviamente mi sono basata sulla proporzione della mia mano e sul fatto che preferisco avere le dita, sì, libere, ma anche calde).

Arrivata all’altezza desiderata ho chiuso tutte le maglie rimaste sul ferro 003 C Lasciate un po di filo sufficientemente lungo che vi servirà per poi cucire i margini del guanto 004 D . 006 E Ed ecco i manicotti pronti per essere indossati, semplici e veloci da farsi: 005 F pratici, comodi e caldi, utilissimi per tutto l’inverno.009 G Ed ecco a voi l’ultimo lavoro che ho appena terminato: 007 H 008 berretto, scaldacollo e manicotti in lana grigia abbinata ad un filino di mohair per rendere il capo ancora più soffice.  Dovete tenere presente che se usate ferri più grossi dovrete ridurre il numero delle maglie, se invece utilizzerete dei ferri più piccoli dovrete aumentare il numero delle maglie. Inoltre i manicotti sono sia per grandi e piccini, sia per uomo che per donna ed un’ottima idea regalo da fare per Natale.

Ora non vi resta che prendere in mano il gomitolo del vostro colore preferito e provare a realizzare  questi manicotti.

Buon lavorooo!!!!

»

  1. Ciao!il cappello di cui ti avevo chiesto indicazioni l’ho finito, ora non posso fotografarlo perchè è già incartato per un regalo natalizio, ma ti manderò una foto più avanti.
    Volevo chiederti come fai a lavorare i due guanti su due ferri? posso farne comunque uno per volta vero? scusa le domande un pò imbecilli ma sono al mio primo anno di maglia e anche le cose più ovvie per noi principianti non lo sono!
    Grazie e buona serata e naturalmente buone feste!!!

    Mi piace

    • Ciao Mary scusa il ritardo! per lavorare due guanti contemporaneamente basta usare due gomitoli di lana: in questo modo esegui su entrambi i manicotti sia gli aumenti che le diminuzioni. Io lo faccio per praticità( lo si fa per es. anche con le maniche del golf) e per essere giusta con i giri. Ad ogni modo si possono realizzare uno alla volta ma devi tenere a mente i giri esatti per eseguire aumenti e diminuzioni.
      Spero esserti stata di aiuto! A presto!!!

      Mi piace

    • Ciao Samanta le indicazioni per il completo le trovi negli altri tutorial relativi allo scaldacollo e ai berretti. consiglio sempre di misurare la circonferenza della propria testa con il metro da sarta e se( per es.) hai in casa il ferro 5 esegui un campione di 10 cm per 10 e calcoli con il metro quante maglie ci sono in un cm. Avrai così il numero esatto delle maglie per cm e in base alla tua circonferenza in cm puoi calcolare il numero di maglie per il berretto. Dopo aver realizzato il riccio cambia ferro con il numero 6 e prosegui a maglia rasata.
      Per lo scaldacollo invece è importante la lana che scegli e vedi con che numero di ferri la devi lavorare: se per es. la si lavora con il numero 7 per fare l’effetto fisarmonica come ve nella foto devi calcolare 5 numeri di ferro in più: quindi un ferro n° 7 e un ferro n° 12. alternandoli ad ogni giro di lavorazione.

      Spero di essere stata esaustiva. ad ogni modo trovi tutto nei tutorials. Ciaooo

      Mi piace

    • Ciao Rita,usando i ferri circolari la cosa cambia del tutto e quindi, non essendo uno strumento che uso, non posso esserti di aiuto. Io uso solo i ferri normali perchè la vera tecnica antica della maglia nasce con i ferri tradizionali. I ferri circolari se non sbaglio nascono con gli anni ’70. In questo caso ti consiglio qualche rivista in cui usano i ferri circolari e ce ne sono diverse, molto belle tra l’altro.Non mi sento di ipotizzare neanche il numero di maglie che puoi mettere sui ferri circolari perchè comunque il risultato sarà completamente diverso.
      Ad ogni modo fammi sapere come lo realizzerai, dato che c’è sempre da imparare.
      C’è comunque il tutorial sullo scaldacollo che trovi tra i titoli delle pagine che trovi sulla home in alto. Ciaooo a presto!

      Mi piace

  2. Pingback: Il manicotto in lana | marypoppins1968

  3. Ciao premetto che sono alle prime armi,ma sono rimasta cosi atratta da questi meravigliosi manicotti che nn ho saputo resistere,mi sono messa subito a lavoro ma haime mi sono fermata alle diminuizioni per il pollice…:( potrrsti darmi qualche dritta come devo diminuire i punti?grazie mille

    Mi piace

    • Ciao Eleonora, scusa il ritardo ma purtroppo dovevo fare un esame e l’avevo giusto ieri. Ovviamente passato a pieni voti….ma quanta tensione! allora per eseguire una diminuzione di maglie: passare la prima maglia sul ferro destro senza lavorarla; lavorare la successiva e passarla sul ferro destro; ora passare la prima maglia su quella lavorata. Avrai così la prima diminuzione di maglie. Per diminuire più maglie devi procedere lavorando la maglia successiva ed accavallare quella precedente sull’ultima lavorata. In questo modo eseguirai la diminuzione di tutte le maglie che necessitano. Appena posso eseguirò delle foto sulla diminuzione per renderti chiaro il lavoro. Non fermarti mi raccomando. Ciao e fammi sapere se ti riesce. Ciaooo

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...