019Gli accessori sono la parte migliore del nostro guadaroba: sono la ciliegina sulla torta perchè danno gusto e personalità al nostro abbigliamento di ogni giorno: dalle cinture ai tacchi, dagli occhiali alla bigiotteria dalle borse alle pochette senza immaginare quante cose noi, appassionate di hand  made, siamo in grado di creare in fatto di gioielli!

Hanno tutti un ruolo importante e sceglierli bene è fondamentale. Questo è forse il motivo per cui per noi donne non sono mai abbastanza e perchè gironzoliamo tra negozi e bancarelle alla ricerca della novità o sfogliamo riviste come “Monilia” dando sfogo alla nostra creatività.

Ovviamente quando usciamo non dobbiamo riempirci di anelli e collane ma scegliere poche cose di effetto.

Mentre possiamo portare il vestito per tutta la giornata, scarpe e borsa vanno cambiate dato che a una cena è più elegante avere con sè una pochette che la nostra shopping bag ultra capiente. E se non abbiamo il tempo di tornare a casa per cambiarci impariamo dalle americane che portano sempre con se un paio di decollete e una tracollina pronte per la cena di lavoro o per un incontro romantico inaspettato.

Gli accessori sono la parte determinante di tutto il nostro aspetto ed è fondamentele sceglierli con cura: se mettiamo un anello importante non aggiungiamo collane sfavillanti; se indossiamo degli orecchini piuttosto grandi preferiamo un anello o un bracciale che si troveranno alla giusta distanza senza che l’uno soffochi l’altro. Così come è ben poco elegante riempirsi tutte le dita di una mano di anelli: ciò non è sinonimo di ricchezza ma rischia di sminuire il nostro aspetto invece di varolizzarlo risultando per niente raffinate.

La donna di classe non si riempe mai di gioielli perchè non ha bisogno di fare mostra di se e ricordatevi che un abito semplice portato con disinvoltura e che, soprattutto ci stia bene, diventa la nostra chiave di volta, si rivela il nostro migliore asso nella manica in tutte le occasioni.

La mia prima passione come amante dell’hand made è stata la bigiotteria: ho realizzato parure complete fatte di pietre semipreziose come il turchese o più importanti come la corniola passando poi alla semplice conteria che mi ha dato non poche sodiisfazioni.

Per cui se siete appassionate di hand made provate a creare gioielli pensando di volerli abbinare a questo o a quell’abito.

Un’ottima rivista con cui mi sono trovata bene è appunto quella di “Monilia” che trovate ad oggi in qualsiasi punto vendita di riviste, dato che anche i supermercati si sono attrezzati a questo proposito.

Allora vi auguro buon lavoro e non mancherò di farvi vedere qualcosa delle mie creazioni.

»

  1. Bella pagina!! Tanto!! Ma nn solo le americane, viaggiano dall’alba al tramonto con il proprio mondo appresso. Siamo tutte un piccolo esercito di gusto, buona volontà e…. (perché no) magici funambolismi tra lavoro e passione, tra dovere e sogni, produttivita e famiglia. Forza donne!! Noi fragili e fortissime, tra quello che ‘dobbiamo’ e quello che non abbiamo paura di chiamare col suo nome: sogno e sentimento; fantasia !!!!

    Mi piace

    • Grazie Daniela anche perchè ho imparato da te a riorganizzare la mia borsa, aggiungendoci il tablet, riorganizzare le cose con vari beauty per non trovare una confusione di fili…. ma mi sa che mi inventerò qualcosa per avere tasche piu attrezzate…

      Mi piace

  2. Pingback: The accessories!! | marypoppins1968

  3. Pingback: The accessories!! | marypoppins1968

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...